Come scegliere un asciugamano per il bagno. Guida ai prodotti migliori, consigli per l’acquisto e prezzi

Scegliere un asciugamano per il bagno potrebbe sembrare facile ma così non è, infatti si pensa anche che siano tutti uguali, ma in realtà si differenziano per il  tessuto con cui vengono realizzati. In questo articolo scriveremo tutto quello che occorre sapere per poter un asciugamano che sia di qualità e per poter scegliere i migliori per il nostro bagno.

Come scegliere gli asciugamani per il bagno?

Gli asciugamani come sappiamo sono un accessorio indispensabile in ogni casa, infatti oltre che a permettere una corretta asciugatura della pelle, possono anche essere in grado di donare una piacevole sensazione di benessere. Tutta la biancheria da bagno che si troverà all’interno di una casa sarà bene che sia scelta in modo molto accurato, perché devono consentire ottima asciugatura ma anche una bella presenza estetica per gli occhi.

Scelta del tessuto

Il primo elemento a cui dovremo prestare una maggiore e principale attenzione è sicuramente quello relativo alla qualità delle fibre, che deve essere l’aspetto di primaria importanza rispetto agli altri. Infatti, la qualità del materiale dipende da questo ed è ciò che determina la morbidezza alla spugna, e, di conseguenza, è anche ciò che rende estremamente piacevole l’utilizzo dell’asciugamano. Ecco che per l’appunto, la fibra, quindi, è assolutamente fondamentale in tal senso. Esistono, nello specifico, delle diverse possibilità tra cui potremo scegliere: solitamente, per la biancheria da bagno viene sempre scelto il cotone, visto che è quel tessuto che meglio di ogni altro può  garantire assorbenza e anche la morbidezza allo stesso tempo. Ci sono in commercio diverse tipologie che riguardano gli asciugamani in cotone, per esempio quelli di spugna, che sono soffici, quelli a nido d’ape, che sono leggeri e quelli jacquard. Sempre importante che si controlli l’etichetta nello specifico, che si tratti di un prodotto realizzato solo in cotone al 100%. Se voleste il miglior cotone, allora dovrete optare per il cotone egiziano, che essendo più costoso, risulterà essere di qualità maggiore. In alternativa, se lo preferite, potrete optare per degli altri tessuti come il lino naturale, che è molto delicato sulla pelle, altrimenti microfibra, ideale per minimo ingombro e velocità di asciugatura.

Dimensioni

L’altra cosa importante, nonché seconda caratteristica che si deve valutare nella scelta degli asciugamani è sicuramente il formato stesso. Di solito in commercio si possono trovare dei set composti da una coppia di asciugamani per il viso che si caratterizzano per grandezza media, poi due per il bidet e una coppia di teli da doccia.

Colori

La scelta degli asciugamani per il bagno, infine, si dovrà basare sul fattore prettamente estetico. Tanto che, ad ogni modo, la consapevolezza che ognuno deve avere per i propri gusti è che sia possibile individuare delle linee guida. In particolare, è di molto preferibile scegliere degli asciugamani in coordinato, che sono caratterizzati da una tonalità di colore che richiama quella delle piastrelle del bagno, si parla del rivestimento che di solito presenta disegni o decorazioni, quindi diventa necessario optare per quelli in tinta unita, perché non occupano visivamente l’ambiente, altrimenti si opta per spugne colorate e decorate se il bagno presenta uno stile sobrio. Sicuramente una soluzione d’effetto è quella degli asciugamani in spugna di cotone bianca.

I migliori 10 set di asciugamani

Abbiamo messo tre marchi tra i migliori dieci set di asciugamani che Amazon e non solo, offrono al momento. Adesso li elencheremo uno ad uno per darvi una breve indicazione.

Bassetti

Ovviamente si parla di top di gamma per l’arredo bagno, con trame classiche e si compone di quattro asciugamani in spugna da 420 grammi al metro quadrato. Le misure che presentano l’asciugamano da viso e quello ospite corrispondono rispettivamente a 50×100 cm e 30×50 cm. Bassetti è qualità, infatti gli utenti hanno sempre detto che il punto di forza è la morbidezza e la sensazione piacevole al tatto.

Gabel

Questo marchio offre un set di asciugamani firmati che è in spugna di puro cotone idrofilo e presenta una grammatura che è pari a 420 gr/mq e, gli articoli che sono inclusi misurano 60×100 cm e 40×60 cm. È disponibile anche in diversi colori per poter contraddistinguere con uno stile dinamico anche l’arredamento del bagno, privo di sostanze nocive. Il consiglio è quello di lavarlo sempre in lavatrice a una temperatura di 60° per non andare ad intaccare la morbidezza. A detta degli utenti, questo supera anche la prova asciugatrice. Viene segnalato inoltre che gli asciugamani di Gabel non rimarranno umidi dopo l’utilizzo grazie all’alto fattore assorbente.

Caleffi

Il set di asciugamani della Caleffi si basa sui toni del bianco e dell’azzurro, risulta ideale per arredare il bagno della casa che si potrà avere sul mare. Vengono inclusi almeno otto pezzi di cui ce ne sono quattro per ospiti e hanno le misure classiche 40×55 cm e quattro asciugamani che sono per viso-mani 50×100 cm. Con una grammatura pari a 450 gr/mq, gli articoli citati sono composti da 100% di puro cotone jacquard, quindi perfetti per chi ama le trame originali. Caleffi, inoltre propone in omaggio anche una tavoletta profumata da posizionare nell’armadio.

Appassionata della lettura e dell’arte. Amante della scrittura. Scrivo dai periodi delle medie, ma dopo il liceo ho iniziato a perfezionarmi. Ho collaborato con qualche casa editrice, due pubblicazioni certificate e molte altre in self.  Da sempre ho creduto nella passione per la scrittura degli articoli, mi piace tutto ciò che ruota attorno alla tecnologia, alle moto e alla musica. Sono felice di poter scrivere articoli su questi temi.

Back to top
menu
miglioriasciugamani.it