Come scegliere un asciugamano in base all’utilizzo: cosa valutare e prodotti

Gli asciugamani sono senza dubbio alcuni fra gli articoli più interessanti di ciascuna casa, e soprattutto di ogni bagno. Di solito gli asciugamani per la casa, e in particolare per il bagno, sono venduti singolarmente o anche in degli appositi set. Questi asciugamani sono disponibili in vendita oggi in molte forme, dimensioni, design e colori differenti, tra i quali scegliere quelli più indicati per noi. Naturalmente, non occorre dimenticare anche il tessuto e le fibre che vanno a comporre gli asciugamani per la casa.

Oggi i tipi di asciugamani in vendita sono disponibili in tante forme e con dei design differenti. A seconda del tipo di asciugamano che si decide di acquistare e dello scopo di utilizzo dell’asciugamano stesso, spesso la scelta di acquisto può essere diversa a seconda dei vari casi. Come fare allora per trovare l’asciugamano perfetto per i propri scopi di uso?

Un asciugamano per ogni uso

Gli asciugamani per il bagno o per la casa in generale di solito sono disponibili singolarmente o anche in degli appositi set. Spesso questi set di asciugamani sono disponibili in alcuni formati diversi e includono l’asciugamano da viso, quello da bidet e il classico telo da bagno per la doccia. Considera il fatto che uno degli aspetti più importanti che riguarda questi asciugamani ha a che vedere con le loro dimensioni. Ad esempio, un asciugamano da doccia è grande perché deve asciugare tutto il nostro corpo, mentre quello da viso è più piccolo.

È chiaro che la scelta dell’asciugamano perfetto per i propri scopi di uso dipende proprio dal tipo di utilizzo che si intende fare dello stesso. Ad esempio, se il nostro scopo di uso è per il bidet, avremmo bisogno di un asciugamano dalle dimensioni molto piccole, mentre quello da viso sarà più grande. Ancora più piccolo rispetto a quello da bidet è invece il classico piccolo asciugamano per gli ospiti, che è sa acquistare e da usare solo in caso di necessità e di bisogno.

Materiali e tessuti

Spesso, la sensazione di morbidezza che si ha sulla propria pelle e che si prova utilizzando un certo tipo di asciugamano di qualità dipende principalmente dal tipo di fibra che si sceglie. Per tale motivo, il tessuto in genere preferito per la propria biancheria da bagno è senza dubbio il cotone. Si tratta infatti di un materiale molto comodo e morbido, oltre ad avere anche una buona capacità di assorbenza e a garantire sempre anche una buona morbidezza. Oggi puoi trovare gli asciugamani in cotone ad esempio nella forma di telo, oppure in quella di spugna o anche in delle particolari lavorazioni, come ad esempio in quella a nido d’ape.

Oggi ci sono in vendita anche degli ottimi asciugamani che sono realizzati con l’uso di altri tessuti. Tra questi ad esempio troviamo il lino, che altro non è che un’ottima fibra naturale, e la microfibra. Questa ha il vantaggio di essere molto sottile e di asciugarsi anche molto velocemente. Nel momento in cui si decide di acquistare un certo tipo di asciugamano, è importante controllare l’etichetta soprattutto per verificare che il cotone sia puro, il che è un elemento che indica il suo livello di qualità.

Gli asciugamani in cotone s possono lavare comodamente in lavatrice anche a 60 °C, evitando di aggiungere troppo ammorbidente. Un suo utilizzo troppo frequente infatti può arrivare a ridurre notevolmente la loro capacità di assorbimento dell’acqua dai tessuti dell’asciugamano. Meglio preferire ad esempio una semplice tazza di aceto bianco, che li rende molto più morbidi.

Dimensioni e design

Un aspetto importante da considerare nel momento in cui si va alla ricerca di un certo tipo di asciugamano riguarda le loro dimensioni. Queste spesso cambiano da un modello all’altro di asciugamano, e possono andare ad esempio da quelli di dimensioni maggiori, che sono indicati in particolare per la doccia, a quelli invece da destinare per il viso. Ci sono inoltre anche gli asciugamani da bidet, che invece sono più piccoli, visto il loro scopo di utilizzo.

In base al tipo di uso che si fa degli asciugamani, a volte anche il loro design di fatto può essere anche molto diverso a seconda dei singoli casi. Ad esempio, spesso la biancheria da bagno preferita è quella bianca, dato che è anche un colore molto naturale e che può essere lavato con molta facilità. Non è detto però che alcune persone ad esempio preferiscano acquistare e utilizzare degli asciugamani colorati o che sono della stessa sfumatura di colore delle piastrelle del bagno della propria casa.

È fondamentale quindi prendere in considerazione alcuni aspetti e fattori ben precisi nel momento in cui si cerca un certo tipo di asciugamano da destinare a un utilizzo ben preciso. Tra questi, ad esempio, anche la temperatura alla quale di lavano gli asciugamani che si acquistano, la robustezza e la morbidezza delle fibre con cui sono realizzati gli asciugamani stessi e anche le indicazioni di lavaggio.

Fin da piccolo la scrittura è stata per me un rifugio e una passione. Adesso è diventata il mio lavoro.

Sempre attento a quello che scrivo e a come lo scrivo, ho avuto la possibilità di crescere professionalmente nel mondo delle parole, ma senza dimenticare il motivo per cui ho iniziato a scrivere: non solo amore ma autentica necessità.

Scrivo di articoli per l’igiene personale e il tempo libero.

Back to top
menu
miglioriasciugamani.it